Il datore di lavoro puo licenziare il dipendente che rifiuta di vaccinarsi?

Come comportarsi in azienda con i lavoratori che non vogliono vaccinarsi? Con l’attuale normativa sono licenziabili? Come conciliare il diritto alla salute con il diritto all’autodeterminazione terapeutica?
 
Malgrado l’evoluzione della pandemia e, specialmente, degli strumenti per combatterla sono ancora molti i dubbi che i lavoratori, le aziende e gli operatori in materia di salute e sicurezza si pongono riguardo alla possibilità del vaccino per l’emergenza COVID-19.
 
Oggi pubblichiamo un contributo della Dott.ssa Francesca Pasqua, dal titolo “Il datore di lavoro può licenziare il dipendente che rifiuta di vaccinarsi?”.
 
Il 2020 è stato l’anno del COVID-19, l’anno in cui parole come lockdown e quarantena sono divenute di uso comune, l’anno in cui abbiamo lavorato in smart working mentre i nostri figli nella stanza accanto facevano DAD, l’anno in cui abbiamo cambiato le nostre routine e abbiamo rinunciato a molte delle nostre abitudini. Ora che quest’anno volge al termine sembra finalmente potersi scorgere una luce in fondo al tunnel: l’arrivo del vaccino, in grado di ridurre del 95% la possibilità per un adulto di contrarre il COVID [1].
 
Sono così scattati a partire dal 26 dicembre i primi vax day, a cui hanno fatto seguito infervorati dibattiti nei salotti tv e sui social, tra quanti sostengono che la vaccinazione di massa sia la strada giusta per tornare quanto prima alla normalità e quelli che invece ritengono il vaccino non sicuro. Tra i vari dibattiti sicuramente degno di nota è quello che in questi giorni si sta svolgendo tra illustri esperti del diritto, magistrati ed avvocati, i quali cercano di rispondere ad una domanda “il datore di lavoro può licenziare il dipendente che rifiuta di vaccinarsi?”.
 
Il sistema prevenzionistico del diritto del lavoro risulta caratterizzato da una forte dinamicità dovuta a una continua crescita e ad un continuo rinnovo dei presidi posti a tutela della salute e della sicurezza. Il fatto che la prevenzione si serva di altre scienze come la chimica e la fisica, ne fa una materia interdisciplinare, che presuppone particolari ed insostituibili conoscenze tecniche esterne.
 
L’ art. 2087 del codice civile, pietra miliare della sicurezza nell’ambiente di lavoro, pone in capo al datore di lavoro un obbligo dalla validità costante e dall’attualità permanente, consistente nel dovere inderogabile di adottare le misure che, secondo la particolarità del lavoro, l’esperienza e la tecnica sono necessarie a tutelare l’integrità fisica e morale dei lavoratori. La formulazione dell’art. 2087 ne fa una norma aperta, idonea a supplire alle lacune normativa del sistema antinfortunistico, incapace di prevedere ogni specifico fattore di rischio, ed è volta pertanto a ricomprendere ipotesi e situazioni non espressamente previste. Viene così sancito il cd. debito di sicurezza del datore di lavoro, non circoscritto alla sola osservanza delle misure imposte dalle disposizioni legislative, ma comprensivo di tutti gli interventi concretamente necessari ed attuabili per prevenire infortuni sul lavoro e malattie professionali. Il datore di lavoro dovrà quindi adottare tutte le misure previste dall’ordinamento positivo, in ottemperanza al fondamentale criterio della massima sicurezza tecnologicamente disponibile. Da ciò discende che il datore di lavoro sarà obbligato a conformarsi agli aggiornamenti scientifici sugli sviluppi della tecnica, in quanto gli stessi rischi professionali si evolvono costantemente per effetto delle modificazioni del processo e dell’ambiente di lavoro, divenendo di fatto il garante dell’incolumità fisica del lavoratore.
 
Occorre inoltre considerare che il legislatore ha previsto un obbligo sinallagmatico (che produce obblighi per entrambe le parti, ndR) per il datore di lavoro e per il lavoratore: mentre il primo è obbligato a predisporre strumenti per informare e formare i lavoratori sui rischi derivanti dall’attività lavorativa, il secondo è obbligato ad attuare quanto predisposto dal datore di lavoro, divenendo protagonista assoluto nell’attuazione dei presidi di sicurezza secondo il principio dell’autotutela.
 
Attualmente il vaccino appare l’unico strumento in grado di tutelare i lavoratori ed in particolare alcune categorie di essi che, per il tipo di mansione svolta o la predisposizione dell’ambiente di lavoro, risultano maggiormente esposti al rischio di contrarre il virus.
 
Quanto detto appare però in palese contrasto con l’art. 32 della Costituzione che sancisce e tutela il diritto alla salute, fondamentale diritto dell’individuo ed interesse della collettività, riconducibile ai diritti inviolabili dell’uomo. Tale diritto soggiace alla regola della volontarietà del soggetto di sottoporsi alle cure mediche, cd. diritto all’autodeterminazione terapeutica, che esclude la sottoposizione del soggetto a trattamenti obbligatori se non quando è la legge a disporlo per tutelare la salute della collettività e l’incolumità di altre persone. La potestà legislativa dello Stato in materia di tutela della salute può estrinsecarsi nella predisposizione di un obbligo vaccinale, dal momento che non solo la protezione vaccinale attiene al nucleo irriducibile del diritto alla salute, inteso quale diritto individuale, ma anche agli obiettivi di tutela della salute pubblica, perseguiti attraverso la profilassi preventiva contro le malattie infettive. La necessità di prevenire malattie infettive e di arginare l’emergenza sanitaria in atto impone l’adozione di misure omogenee sul territorio nazionale; ciò al fine di raggiungere l’?immunità di gregge? la quale richiede una copertura vaccinale a tappeto in una determinata comunità, al fine di eliminare la malattia e di proteggere coloro che, per specifiche condizioni di salute, non possono sottoporsi al trattamento preventivo.
 
Nella sentenza n. 5 del 18/1/2018 la Corte Costituzionale ha richiamato alcune pronunce (sentenza nn. 258/1994 e 307/1990) al fine di affermare che una legge impositiva di un trattamento sanitario è compatibile con l’art. 32 Cost. quando:
 
  è diretta a migliorare lo stato di salute dei destinatari della norma e a preservare lo stato di salute di coloro che non vi sono assoggettati;
  non comporta conseguenze negative nei confronti di colori che sono obbligati ad attenervisi;
  nel caso sia causato un danno sia previsto il riconoscimento di una indennità equa a favore del danneggiato, indipendentemente dalla tutela risarcitoria.
 
Per poter arrivare a concepire come lecito il licenziamento del lavoratore che rifiuta di sottoporsi alla vaccinazione, il legislatore nazionale avrebbe dovuto prevedere come obbligatorio un determinato trattamento sanitario, sulla base del principio di precauzione e dei dati e delle conoscenze medico-scientifiche disponibili.
 
Nulla esclude che, mutate le condizioni e dissolta l’iniziale paura rispetto agli effetti collaterali del vaccino, la scelta possa essere rivalutata e riconsiderata, avendo il legislatore, in una prospettiva di valorizzazione della dinamica evolutiva propria delle conoscenze medico-scientifiche che debbono sorreggere le scelte normative in campo sanitario, opportunamente introdotto un sistema di monitoraggio periodico che, prevedendo una clausola di flessibilizzazione, può sfociare nella cessazione della obbligatorietà di alcuni vaccini.
 
La riluttanza del legislatore nazionale a prevedere il vaccino come obbligatorio lede i diritti del lavoratore che sembra essere l’unico soggetto sul quale ricadranno le conseguenze della sua ipotetica scelta di non vaccinarsi. Obbligare il lavoratore a vaccinarsi in mancanza di una legge statale violerebbe il suo diritto all’autodeterminazione, statuito non solo dalla Carta Costituzionale ma anche dalla Convenzione Europea per la Salvaguardia dei Diritti dell’Uomo e del Cittadino, dalla Carta dei Diritti Fondamentali dell’Unione Europea nonchè dalla Convenzione sui Diritti Umani e la Bioetica le quali impongono la necessità del consenso libero ed informato del paziente.

fonte: Punto Sicuro

Share

leggi tutte le news

rss

Maggioranza pi? larga o le urne: Conte sente i leader e va da Mattarella

Taglio del cashback e stop alla riforma della giustizia: gli agguati al governo pronti in Parlamento

Dpcm, le risposte del governo su riunioni  di condominio, seconde case, partner lontani

Biden presidente, i primi atti: virus, clima, migranti

Londra, 1.820 morti in 24 ore. Usa, superate le vittime della Seconda Guerra Mondiale

Coronavirus in Italia, il bollettino di oggi 20 gennaio: 13.571 nuovi casi e 524 morti

L’Ema e i vaccini Pfizer con meno Rna: «Funzionavano lo stesso, problema risolto»

Previdenza, cosa cambia nel 2021? Le novit? Tutte le strade che portano alla pensione

Bolzano, morta la fotografa Erika Gamper: precipitata da un ponte per fare uno scatto

Morto Harry Brant, «piccolo Lord» dell’alta societ? newyorkese

Esplosione a Madrid, sventrato edificio: tre vittime. «Fuga di gas»

Bolzano, le indagini su Benno Neumair e il bliz dei carabinieri all’autolavaggio: trovati sangue e acqua ossigenata

Superbonus al 110%, dubbi  e domande? Online il sito  del governo per i quesiti

Smart working semplificato scade il 31 marzo. Senza deroghe si torna in ufficio

Treedom, 1,6 milioni di alberi a distanza. L’idea che piace a Bill Gates

Quanto guadagna davvero un rider? Lo strano caso del fattorino da 3 mila euro

Casa, prezzi e tendenze per investire in citt? dopo il Covid

L’allenamento ipnotico: a 6 anni controlla la palla da campione

Segre: «Salvini che cita Grillo? Sono scaramantica, mi allungano la vita»

Sandra Lonardo risponde a Meloni: «Ricordo che vol? con Scilipoti per restare al governo. Che doppiezza morale»

Meloni risponde a Scanzi: «Pescivendolo ? un lavoro nobile, non mi offende»

Roma-Spezia, Pellegrini avverte (cinque volte) che le sostituzioni fatte sono sei

Roberto Mancini: «Credo nelle apparizioni della Madonna e vado spesso a Medjugorje»

«Lady Diana e la profezia per i figli: state attenti a chi sposerete»

Il prefetto Messina: «A Salerno operazione storica Cos? daremo la caccia  ai tesori all'estero dei boss»

Pescatori sequestrati  in Libia, la beffa dopo  il rilascio: arriva  una multa di 2.000 euro

Cina, l’erede del 5G si autoproclama «principessa». Sui social: «Vai a lavorare, Annabel»

Regeni, la Procura di Roma chiede  il processo per quattro 007 egiziani

E il paladino delle automobili usate truffava sui contachilometri

Bambino di 8 anni resta impigliato con la felpa alla finestra e muore

L’incredibie «villa di Putin» a Gelendzhik svelata da Navalny (dal carcere)

Supercoppa Juventus-Napoli 2-0, Ronaldo e Morata in gol mentre Insigne sbaglia un rigore

Joe Biden tradizionale (8), J. Lo «abbaglia» (5), Lady Gaga divina (9): le pagelle ai look

Melania Trump, addio funebre, ma con tacco a spillo e borsa da 70 mila dollari

Trump, l’addio sulle note di YMCA: qual ? il significato della canzone, inno della comunit? gay

Il successo di Lupin nero

Logo Inter, Mauro Icardi lo «copia», anche il suo ? «I M». Per i tifosi ? un altro dispetto alla sua ex squadra

La fidanzata di Dybala Oriana Sabatini: «Io bisessuale? Credo di s?»

Chi ? Alice Campello: Lady Morata verso la co-conduzione del Festival di Sanremo

Lidl condannata per aver copiato il Bimby, ora deve ritirare il Monsieur Cuisine Connect dalla Spagna

Tonno in scatola: le 10 ricette facili da preparare per utilizzarlo senza stancarsi

Mercedes EQA, l’elettrica che fa concorrenza al Diesel

Emanuele Macaluso, il comunista che  non beveva (l’acqua)

Miozzo: «Sul ritorno in classe troppi calcoli politici, deve decidere lo Stato, non gli interessi locali»

Il mistero dei 30mila morti in pi?, in Italia, che non sono attribuiti al Covid

L’inchiesta di Saviano in copertina su «Papel»: «Cos? le mafie soffocano l’economia al tempo del Covid-19»

Operai come schiavi con le leggi di Orbán: in Ungheria i lavoratori senza diritti

Terreni accaparrati dai grandi fondi: l’allarme dai dati Oxfam sull’agricoltura intensiva

Liceo Berchet occupato, gli studenti: «Non seguiamo la Dad, scioperiamo» Proteste al Boccioni e allo Steiner

Besana Brianza, il bar «nostalgico» con la foto di Mussolini sulle bustine di zucchero

Monza, assunti 20 nuovi vigili e si scatena l’odio social. Il comando: querele ai leoni da tastiera

Bros, lo street artist milanese firma un’installazione al Mart di Rovereto

Morto clochard a piazza San Pietro, a Roma 10 decessi in 3 mesi

Civita di Bagnoregio candidata per l’Italia a entrare nella lista dei beni Unesco

Trastevere, luci a singhiozzo. I residenti: «Colpa dei topi che mangiano i cavi»

Aqua Felix, seguendo il suo percorso attraverso fontane e mostre d’acqua

«Basta sgomberi. Appendino muori». Minacce di morte alla sindaca. Lei: «Io vado avanti»

«Io, gioielliere di giorno e rider in bicicletta di notte. Ho imparato a galleggiare»

Chieri, costretta dal marito a dormire in cantina: scappa dalla vicina e lo fa arrestare

Len? arriva a Torino, partono i casting per «L’amica geniale»

Navalny condannato a 30 giorni di carcere. Nato e Ue chiedono di liberarlo

Zaki, lo scrittore egiziano Al Aswani: «Il regime di Al Sisi ? come una malattia, ma noi dobbiamo sperare per Patrick»

Tunisia, dieci anni dopo l’inizio della primavera araba i giovani in rivolta contro la crisi

Supercoppa Juventus-Napoli 2-0, pagelle: Szczesny leader, Ronaldo ritrovato; Ospina saracinesca, Koulibaly colla

Vendée Globe, il diario di bordo di Pedote. Il momento del panico ? arrivato: ecco come neutralizzarlo

Coppa America, dal doppio timoniere di Luna Rossa ai foil: i segreti delle barche che volano a 100 km all’ora

Viviani, problema al cuore: fermo il campione olimpico. E all’ospedale incontra Ulissi

Samuel, album solista«Metto insiememusica elettronicae cantautorato»

La Scala: una stagione in streaming

«Mental», la serie che affronta con coraggio il disagio giovanile

«Amarcord» in tv: chi ? scomparsa in una casa di riposo e chi ? caduto in depressione, com’? diventato il cast

Covid-19 e vaccini le nuove «esche» del cybercrime ai danni della sanit?

Sul Corriere Salute: protezione Covid, cosa si pu? detrarre dalle tasse

Gliomi cerebrali, una nuova tecnica operatoria allunga la sopravvivenza e migliora la vita dei malati

La Crusca inserisce «Cringe» tra le nuove parole della lingua italiana

Bill Gates ora fa anche il «contadino»: ? il maggior proprietario di terreni agricoli degli Stati Uniti

Perché Facebook ha oscurato la pagina «Le migliori frasi di Osho» per qualche ora

Venti oggetti quotidiani che spariranno tra venti anni

Auto elettriche, l’offensiva cinese: super produzione e modelli da 3.500 euro

Il 2021 delle moto: prezzi, foto e caratteristiche delle novit? in arrivo

Megaschermi, vetri intelligenti, pannelli solari: al Ces va in scena l’auto di domani

Mese per mese, auto per auto: il calendario delle novit? in arrivo

La ricetta del carciofo al sale dello chef Cristiano Tomei: bastano solo 2 ingredienti

La torta di mele  ultra soffice che si prepara senza burro n? latte

Stefano Ferraro, ex pastry chef del Noma, apre a Milano il «Loste Café»

Sala ispira Marco Bianchi: «Ecco la mia michetta all’hummus e broccoli»

Scuola, riparte il concorso straordinario «chiuso per Covid»

Maturit? 2021, Azzolina e l’ipotesi dell’esame light come lo scorso giugno

Scuole, l’appello dei genitori lombardi al governo: «Riaprite almeno le medie»

Parlamento, il luogo del confronto dove tutti hanno diritto di parola

Alberi di citt?, come capire se stanno bene: ecco i cinque indizi

Le capre di Agitu affidate agli allevatori: l’addio di Beatrice

Manager lascia la carriera e aiuta i pastori con gli algoritmi

Sola in ospedale a 18 anni: «Grazie a chi mi ha curato:  ora so quanto vale la vita»

Il sogno dell’immortalit?: l’extra nell’App de «la Lettura» e su pc

Nedo Fiano, la forza di ricominciare: la vita nel libro del figlio Emanuele

Miglior traduttore 2020: nell’App tutti i nomi votati. Piccolo e Baccomo nella newsletter

La vertigine della scomparsa nel nuovo libro di Antonella Lattanzi

Joe Biden, l’insediamento alla Casa Bianca di Major: ? il primo cane adottato da un presidente Usa

Tre orsi rinchiusi in Trentino e lo sciopero della fame di due donne

Ritrova il gatto otto anni dopo averlo perso: «Mi ha riconosciuto subito»

La lunga marcia dell’acciaio «green» prodotto con l’idrogeno (e non con il carbone)

Sky Wifi triplica la copertura: raggiunte 1.500 citt?

Gas e luce, fatture dopo la mancata lettura dei contatori: a Eni, Enel e Sen multa da 12,5 milioni

Netflix, le azioni volano: oltre 200 milioni di abbonati nel mondo. Boom con il lockdown

newsletter
Azienda

Email

il risultato di 6 + 4 in lettere *


area riservata
Dove Siamo

Altamura (BA) 70022 Via Cufra, 45/D
tel. 080.3149359
cell. 3476284777
fax 080.2143453

Tricarico (MT) 75019 Via Aldo Moro n. 4
tel. 0835.724111
info@securproject.net
P.IVA 06823550725

privacy policy e cookies

Accreditamenti


Certificazione

Crediti

web site by 01Rabbit
design by Michele Cignarale